Stampa

Quest’area, a cui può avere accesso solo chi è stato abilitato nella gestione profili (in genere una o due persone per istituto) consente di modificare alcuni parametri generali della piattaforma, per esempio quelli relativi ai seguenti aspetti:

- configurazione home page.

- gestione intestazione dei moduli compilabili

- email a cui inviare notifiche con gli atti prodotti dalla piattaforme come allegato pdf

- attivazione aree funzionali della piattaforma

Qui di seguito vengono trattati in dettaglio i punti che si presentano quando si accede alla sezione Amministrazione Piattaforma.

Cliccando sulla voce di menu "Gestione aree della piattaforma" è possibile scegliere quali aree attivare:

Cliccando invece su "Gestione aggiornamenti", il sistema controlla se il sistema è aggiornato. Nel caso non lo fosse, comparirà un messaggio esplicativo che invita ad effettuare l'aggiornamento:

Dopo aver cliccato sul pulsante "Aggiorna il sistema", verranno effettuati tutti i possibili aggiornamenti e comparirà il resoconto dell'operazione:

Se riproviamo ora a cliccare sul pusante "Gestione aggiornamenti", potremo verificare che il sistema risulta aggiornato:

Vediamo ora in dettaglio la sottosezione "Gestione dati della scuola".

Tra i dati che si possono modificare, come mostrato in figura sotto abbiamo:

 

 

 

Scorrendo la pagina, come mostrato nella figura, sono mostrate le ulteriori possibilità di configurazione. I dati contenuti nella sezione "configura intestazione modulistica" (box rosso) sono quelli chedevono riprodurre la carta intestata dell'Istituto. Abbiamo quindi la parte testuale relativa all'intestazione eseguita dalle immagini che sono, sostanzialmente i loghi.

Una volta inserita l’intestazione della scuola, nei moduli vengono rispettate le interruzioni di riga e eventuali grassetti e/o corsivi

Qualora l’intestazione contenesse immagini: se è inserita una immagine viene posizionata al centro, se sono inserite due immagini sono posizionate una a destra e l’altra a sinistra

Se ne vengono inserite tre vengono posizionate una a destra, una al centro e una a sinistra.

Per cancellare le immagini occorre premere la X rossa, per vedere le immagini caricate premere sul link file caricato

Nel box viola invece occorre inserire gli indirizzi email a cui verranno inviate, al termine di ogni procedura, le mail con relativo oggetto, testo e allegato per la protocollazione email.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Autenticazione Google

L'amministrazione può abilitare l'accesso alla piattaforma Schoolcom sfruttando il sistema di autenticazione Google. 

Occorre innanzitutto acquisire le credenziali attraverso la procedura reperibile sulle pagine di Google dedicate agli sviluppatori (https://console.developers.google.com/apis/credentials/); una volta generata la coppia Client ID e Client Secret, occorre impostare le restrizioni per l'autenticazione.

Come origine autorizzata degli script Javascript si indica il nome di dominio che ospita la piattaforma (ad esempio: http://www.miascuola.gov.it); successivamente occorre aggiungere una breve serie di URI di reindirizzamento autorizzati. Supposto che la piattaforma sia raggiungibile all'indirizzo http://www.miascuola.gov.it/schoolcom, gli URI dovranno essere:

Infine, usando la voce di menu autenticazione Google si spunterà la casella "Autenticazione Google" e andranno inserite le stringhe Client ID e Client Secret fornite da Google.

 

A questo punto ogni utente registrato alla piattaforma cui sia associato un'indirizzo mail google potrà usare l'autenticazione Google in alternativa all'autenticazione con nome utente e password.