Homepage

Benvenuto nel sito di Officine Scuola! Questo è il luogo dove si possono trovare informazioni sui nostri progetti in corso e sui  materiali ; dove si concretizzano proposte di lavoro e di collaborazioni, dove  si suggeriscono appuntamenti formativi.

Officine Scuola si rivolge a tutti coloro che operano nel mondo della formazione e della scuola, ma  è aperta al contributo di tutti quelli che hanno a cuore la riflessione pedagogica .

Conoscere in modo autentico è possibile solo attraverso la relazione, lo studio, lo scambio di punti di vista.

Articoli

Con Terre di Mezzo progettiamo il Salone della scuola

SFIDE- La scuola di tutti

 

Chi siamo

OFFICINE SCUOLA è un’associazione di docenti, dirigenti, ricercatori, formatori  del mondo della scuola e di operatori che, a diverso titolo, lavorano e agiscono a fianco della scuola.  Senza scopo di lucro, svolge attività nei settori della formazione e dell’innovazione didattica, dedicandosi ad attività di ricerca e sperimentazione, di progettazione e consulenza; organizza eventi per far dialogare il mondo della scuola con la società e per progettare il futuro a partire dall’istruzione e dalla formazione.

Essa svolge attività di utilità sociale a favore degli associati e di terzi nel pieno rispetto della libertà e dignità degli associati.

Persegue le seguenti finalità:

  1. promuovere la ricerca e la sperimentazione metodologica nella didattica;
  2. promuovere la formazione permanente dei docenti;
  3. favorire la diffusione di buone pratiche didattiche;
  4. favorire momenti di confronto tra personale della scuola, dell’Università, Enti di ricerca, Enti locali, studenti e famiglie;
  5. favorire l’introduzione delle tecnologie innovative nella scuola come strumento di miglioramento della qualità dell’insegnamento e l’integrazione delle stesse nell’attività didattica;

L’Associazione realizza i propri scopi svolgendo le seguenti attività:

  1. formazione e aggiornamento del personale della scuola;
  2. progettazione di interventi di sperimentazione e formazione per il personale della scuola;
  3. progettazione di azioni formative per gli studenti, allo scopo di promuovere lo sviluppo delle competenze chiave; 
  4. organizzazione e realizzazione di eventi, convegni, fiere sui temi inerenti le finalità dell’associazione;  
  5. pubblicazione di testi sui temi inerenti le finalità dell’associazione

 

Progetti

  • SFIDE- La scuola di tutti

Un progetto che nasce dal sogno di avere presenti in uno spazio- tempo tutti i protagonisti del cambiamento

– per un momento di scambio su temi centrali (Quali tecnologie? Quale didattica ? Quale benessere per i nostri bambini? Come declinare gli scenari futuri? Come affrontare i cambiamenti? Come creare reti per progettare e innovare? Come gestire e amministrare realtà complesse e articolate?)

– per vedere modelli, metterli a confronto, per ripensare la didattica mettendo al centro i bambini/ragazzi alle prese con nuovi saperi, nuovi linguaggi

– per vedere e immaginare nuovi ambienti di apprendimento in cui vi sia continuità tra dentro e fuori, il fuori vicino (il territorio, la natura) e il fuori lontano (il mondo, attraverso il web) e in cui sia possibile proporre una didattica collaborativa, inclusiva, blended.

-per far emergere la molteplicità di “buone pratiche” che molte istituzioni scolastiche stanno già mettendo in atto.

La seconda edizione della manifestazione Sfide-La scuola di tutti si svolgerà dall’8 al 10 marzo 2019 a Fieramilanocity (Pad.2 e 3).

Per saperne di più visita il sito https://www.sfide-lascuoladitutti.it/

  • LA CASA DELLE ANIMAZIONI

Sperimenteremo quest’anno in una classe terza della scuola primaria Ciceri-Visconti di Milano  la Casa delle animazioni, uno strumento di lavoro flessibile e versatile, che -collegato ad un PC, consente di creare filmati con la tecnica dello Stop-motion.

  • RETE OILS

Partendo dall’esperienza degli Atelier creativi, l’idea è quella di creare spazi didattici che consentano di ripensare la didattica utilizzando come fulcro lo sviluppo della abilità creative e le tecnologie digitali.

Ogni spazio didattico deve contenere diverse zone di apprendimento che consentano al docente e alla classe di spaziare in modo agevole tra diverse metodologie e diversi stili di apprendimento, utilizzando sia strumenti tradizionali sia le tecnologie emergenti.

La rete oggi