Da Officine Scuola, un corso sul tema della Leadership collaborativa a scuola

Finalmente in presenza per due giorni, per parlare di scuola, confrontarsi e progettare insieme: dopo un anno e mezzo di incontri a distanza, non sembra vero di poter riprendere il dialogo, non mediato dal pc, seppur con le mascherine. Un luogo incantevole dell’Appennino Pavese, la Penicina, ha fatto da cornice, creando un’atmosfera rilassata, ma particolarmente adatta al confronto e al lavoro collaborativo.

Il 3 e 4 settembre 2021 , si è tenuto il primo modulo del corso
” Leadership collaborativa a scuola: idee, metodi e strumenti per favorire la costruzione e la gestione dello staff del dirigente scolastico”, organizzato da Officine Scuola, in partnership con Pares e Fondazione Adolescere.
Diretto a dirigenti e docenti dello STAFF, l’intervento formativo è articolato in più momenti allo scopo di costruire una cultura organizzativa per le figure apicali della scuola . L’obiettivo della prima fase del corso è stato l’elaborazione collaborativa del canvas per costruire e gestire lo staff del Dirigente Scolastico.
Si è trattato di una formazione laboratoriale in modalità di workshop coprogettata da Officine e Pares e gestita dai formatori di Pares.
La formula del workshop è risultata la più adatta per costruire uno spazio nel quale i partecipanti (una trentina tra Dirigenti scolastici, docenti e facilitatori da Lombardia, Piemonte e Sicilia), hanno condiviso esperienze e riflessioni rielaborando, articolando e sviluppando gli apprendimenti maturati sul campo. Esito del workshop è stata una prima versione di un canvas, ovvero una mappa visuale che focalizza i contenuti-guida per costruire e gestire una leadership collaborativa a scuola. Il canvas è una prima bozza che verrà sperimentata dai Dirigenti nel corso del corrente anno scolastico.
E’ stata una esperienza davvero ricca e motivante, sia per la professionalità dei formatori, sia per la qualità del lavoro dei partecipanti.
A questo primo momento, seguiranno altri appuntamenti, uno invernale e uno primaverile per valutare gli esiti della sperimentazione ed elaborare la versione definitiva del canvas. Dopo la verifica dell’efficacia del progetto, l’idea è quella di mettere a punto un percorso formativo per dare l’opportunità, a tutti i dirigenti che lo vogliano, di far crescere e gestire al meglio il proprio STAFF.

Due momenti di lavoro

Per Officine Scuola Aurora Mangiarotti

La Scuola non si ferma! Esperienze al Comprensivo di Viguzzolo (AL)

L’emergenza Coronavirus ha innescato una straordinaria reazione delle scuole  in particolare degli insegnanti, che hanno subito iniziato a sperimentare nuove modalità di comunicazione e formazione a distanza dei propri alunni. L’Istituto Comprensivo di Viguzzolo è collocato in un vasto areale di tipo collinare, nella parte meridionale della provincia di Alessandria, ed è costituito da 13 plessi, frequentati da bambini provenienti da 20 diversi comuni; un contesto prevalentemente “marginale”, dove spesso gli unici contatti tra coetanei sono quelli che avvengono all’interno delle aule scolastiche.

Per l’Istituto  l’imperativo è subito stato quello di ristabilire un contatto visivo con i bambini, farli in qualche modo “ritornare a scuola”; questa missione ha visto adoperarsi tutti i docenti, che si sono cimentati con gli strumenti che la scuola ha cercato di mettere al loro disposizione; le più veloci sono state le insegnanti della scuola dell’Infanzia, che nel giro di pochi giorni hanno allestito una sorta di Web Tv, sotto forma di streaming Youtube  i cui link venivano comunicati alle famiglie attraverso i canali Telegram dei diversi plessi.

La reazione delle famiglie e dei bambini è stata estremamente positiva; il prossimo passo, a cui i docenti stanno lavorando in questi giorni, è quello di pubblicare un palinsesto settimanale delle trasmissioni.

Di seguito alcuni dei video creati: